TRIBUNALE

Sversamenti al porto di Siracusa: all’esame i dati dei computer

di

SIRACUSA. È stata interamente dedicata all'esame ed al contro esame di due periti informatici nominati all'epoca delle indagini dai magistrati della Procura l'udienza dibattimentale del processo ripreso davanti al giudice monocratico Maria Giovanna Spanto nei confronti di sei tra dirigenti e tecnici dell'ex «Sai 8».

Sono accusati di avere smaltito i fanghi provenienti dal ciclo di depurazione dell'impianto di contrada Canalicchio immettendoli direttamente nelle acque del canale Grimaldi, e conseguentemente in quelle del Porto Grande, invece di provvedere al loro regolare smaltimento.

I consulenti Tirella e Barcio hanno depositato le loro conclusioni su aspetti tecnici relativi ai dati estrapolati dai computer in uso agli imputati collocati negli uffici di «Sai 8» riguardanti il funzionamento degli impianti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X