POLIZIA

Tentato omicidio a Noto, romeno accoltella la moglie: arrestato

La donna è ricoverata in ospedale in prognosi riservata

SIRACUSA.  Agenti della Polizia di Stato, in servizio al Commissariato di di Noto hanno arrestato con l'accusa di tentato omicidio, lesioni gravissime e atti persecutori reiterati, Buza Gheorghe Ovidiu, 37 anni, di origine romena.

L'uomo, ieri mattina, in un'azienda agricola nei pressi di Contrada Fiumara, ha accoltellato la moglie, sua connazionale, causandole una lesione della colonna vertebrale. La donna è ricoverata in ospedale in prognosi riservata; il marito è stato condotto nel carcere di Siracusa.

Un altro episodio di violenza si è verificato anche a Trapani nel tardo pomeriggio di venerdì. Una lite, scoppiata per futili motivi è culminata in accoltellamento. E’ accaduto all’ingresso del supermercato Carrefour di via De Stefano, nel popolare quartiere Fontanelle, all’estrema periferia di Trapani.

Un uomo di 60 anni - di cui non sono state rese note le generalità - raggiunto da un fendente all’addome, è stato costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso dell’ospedale Sant’Antonio Abate. Le sue condizioni, tuttavia non desterebbero preoccupazione. Ieri mattina, dopo aver trascorso la notte in reparto, è stato dimesso. Il ferito ha raggiunto l’area di emergenza del nosocomio trapanese a bordo di una ambulanza.

 

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X