CARABINIERI

Ortigia, raffica di controlli nei locali

di

SIRACUSA. Cucine in condizioni disastrate, condizioni igienico-sanitarie pessime e occupazione abusiva di suolo pubblico. Sono alcune delle irregolarità riscontrate dai carabinieri di Ortigia, dagli agenti della polizia municipale e dal personale del Servizio igiene alimenti e nutrizione dell’Azienda sanitaria provinciale.

Su cinque attività commerciali controllate, tutte nel settore della ristorazione, sono ben quattro quelle nelle quali sono state trovate irregolarità, in qualche caso pesanti al punto da portare alla sospensione dell’attività. I militari dell’Arma, insieme ai vigili urbani e al personale dell’Asp, hanno effettuato le verifiche sia nel centro storico di Ortigia, che nella zona Umbertina e in contrada Isola.

Al termine dei controlli, oltre alla sospensione dell’attività sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 7 mila euro. In particolare in un ristorante-pizzeria nel centro storico di Ortigia sono state riscontrare irregolarità rispetto all’occupazione del suolo pubblico perché erano stati sistemati tavolini in strada senza alcuna autorizzazione e forti carenze igienico sanitarie.

Sospensione dell’attività anche per un locale in corso Umberto, anche in questo caso per carenze igienico sanitarie e un altro locale in contrada Isola. Tra le carenze rilevate anche attrezzature e apparecchiature non idonee, il mancato aggiornamento del manuale di controllo per l’«Haccp», il protocollo in materia di igiene alimentare e gli attestati di formazione del personale, in molti casi scaduti.

Una quarta attività, sempre nella zona Umbertina, è stato sanzionata perché è stata rilevata l’installazione abusiva di un cartellone pubblicitario e l’occupazione abusiva di suolo pubblico. Secondo quanto spiegato dall’Arma, i tre locali per i quali è scattato il provvedimento di sospensione potranno riprendere l’attività appena saneranno le «iregolarità».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X