ORTIGIA

Minacciano e picchiano alcuni ragazzi, arrestati due siracusani

SIRACUSA. Hanno minacciato e picchiato alcuni ragazzi nel centro storico di Ortigia. Con l'accusa di violenza e rapina privata i carabinieri della Compagnia di Siracusa hanno arrestato in flagranza Giorgio Di Gregorio, 28 anni e Giovanni Rubera, 32, entrambi siracusani.

Secondo quanto ricostruito dai militari, i due hanno avvicinato tre ragazzi e gli hanno chiesto dei soldi. Quando le tre vittime hanno consegnato 30 euro, due di loro sono stati picchiati ed uno ha riportato un trauma ad un occhio. Subito dopo Di Gregorio e Rubera si sono avvicinati ad un altro gruppo di ragazzi e li hanno costretti a dare loro un passaggio. Si sono fatti accompagnare ad acquistare una dose di droga e poi nuovamente nel centro storico.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X