IL CASO

Pd di Siracusa, i consiglieri: Princiotta fuori dal partito

di
consiglio comunale, partiti, pd, Siracusa, Politica

SIRACUSA. Un lungo elenco, con 15 capi d’accusa, per aprire il ”processo” contro Simona Princiotta. I consiglieri comunali del Partito democratico, dieci su 12 se si escludono Franco Formica e Toni Bonafede, hanno chiesto alla commissione provinciale di garanzia del partito di ”bocciare” il tesseramento al Pd della fedelissima del deputato nazionale Pippo Zappulla.

Nel ricorso, firmato da Francesco Pappalardo, Carmen Castelluccio, Cristina Garozzo, Loredana Spuria, Sonia D’Amico, Stefania Salvo, Alfredo Foti, Fortunato Minimo, Antonino Trimarchi e dal presidente del consiglio comunale Santino Armaro viene avanzata una richiesta precisa alla commissione presieduta da Giuseppe Di Mari: la cancellazione dall’anagrafe degli iscritti al Pd e dall’albo degli elettori Pd di Princiotta.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati