PIAZZA DUOMO

Augusta, centinaia di fedeli in piazza: un grande abbraccio a don Prisutto

di

AUGUSTA. Hanno risposto in maniera massiccia, ieri pomeriggio, gli augustani all'appello a stringersi simbolicamente attorno al parroco della Chiesa Madre, don Palmiro Prisutto. Una mobilitazione a sostegno del sacerdote che oggi potrebbe essere revocato dal suo incarico dall'arcivescovo di Siracusa, Salvatore Pappalardo, dopo che la scorsa settimana gli avrebbe chiesto formalmente le dimissioni da parroco della Chiesa Madredi Augusta.

In centinaia, sfidando anche il tempo inclemente, hanno affollato piazza Duomo e intorno alle 18 si sono presi per mano e hanno recitato il Padre nostro. Un momento di preghiera corale come poche volte si era visto prima, organizzato spontaneamente dai fedeli, un segno simbolico ma tangibile dell'affetto e della stima che legano la comunità megarese all'arciprete, noto per le sue battaglie contro l'inquinamento ed in difesa della vita.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X