IL CASO

Provincia di Siracusa, Marziano: "Dalla Regione 12 milioni"

di

SIRACUSA. Salvi gli stipendi dei dipendenti e di «Siracusa risorse»: questa sarebbe una delle poche certezze sul futuro finanziario e immediato della Provincia. Dalla Regione arriveranno entro pochi giorni un milione e 200 mila euro, somme relative a un decreto firmato il 30 dicembre. Ma si attendono le altre risorse, un milione e 823 mila euro che andrebbe a coprire la spesa per la manutenzione stradale.

Un ”tesoretto” totale di 12 milioni di euro, quello che spetterebbe all'ente di via Roma, in base all'esito del voto della Finanziaria regionale, che andrebbe ad affrontare le prime emergenze, quindi stipendi e rinnovo del contratto con «Siracusa risorse». Le prime somme sarebbero da utilizzare per la spesa corrente, ma arriveranno anche nove milioni per tutte le Province e per Siracusa un milione e mezzo, risorse che serviranno per gli investimenti, a cui si aggiungono due milioni dei fondi Pac. Le cifre sono state illustrate dall'assessore regionale alla Formazione Bruno Marziano ieri mattina in via Roma al commissario dell'ente Antonino Lutri. «A queste somme - spiega Marziano - si dovrebbe aggiungere anche un milione e 350 mila euro che stiamo cercando di avere dal Viminale per l'affitto dei locali di piazza Archimede alla Prefettura, somme che verranno impegnate per ultimare i lavori del palazzo del Governo di via Maestranza e così dismettere alcuni affitti».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X