SERIE D

Il Siracusa vince contro la Gelbison e si prende il primato

di

SIRACUSA. Il Siracusa espugna il campo del Gelbison e raggiunge il primo posto anche se deve condividerlo con la Frattese fermata sul campo del Reggio Calabria. Turno infrasettimanale favorevole alla squadra di Andrea Sottil che domenica al «Nicola De Simone» ospiterà il Due Torri.

Al «Morra» di Vallo della Lucania gli azzurri hanno ribaltato lo svantaggio iniziale del difensore Mejri grazie al calcio di rigore trasformato da Emanuele Catania ed alla magia dell’esterno Giuseppe Sibilli. Per l’attaccante catanese si tratta del sedicesimo gol in questo campionato. Ancora una prova cuore e grinta per il capitano Davide Baiocco.

«Ci aspettavamo una partita difficile e così è stata soprattutto nei primi minuti di gioco – ha spiegato Baiocco – non siamo partiti con il piglio giusto ma siamo stati bravi a rimanere tranquilli credo che questo sia un aspetto importante per il nostro futuro. La costanza ci sta ripagando e pian piano stiamo crescendo sia individualmente che di squadra». Entusiasta anche il responsabile dell’area tecnica Antonello Laneri.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X