COMUNE

Servizio idrico a Siracusa, gestione alla Siam fino a dicembre

di

SIRACUSA. La «Siam» continuerà a gestire il servizio idrico della città fino al prossimo 31 dicembre. Lo stabilisce l’ordinanza sindacale firmata a palazzo Vermexio. Un provvedimento, firmato dal vicesindaco Francesco Italia, già annunciato e che punta, come ribadito in più di un’occasione dal sindaco Giancarlo Garozzo da una parte a dare garanzie precise alla città sulla continuità della gestione del servizio idrico e dall’altra tutela i lavoratori impegnati nel settore. Si tratta di 85 dipendenti, che nelle scorse settimane avevano già ricevuto lettera di licenziamento da parte del raggruppamento di imprese Siam in vista della scadenza dell’affidamento del servizio l’ultimo giorno del mese. Dal primo marzo dunque nessuna ”vacatio”.

La «Siam» continuerà ad occuparsi degli impianti, del depuratore, della rete idrica e anche della bollettazione. Il ricorso all’ordinanza sindacale si è reso necessario, sebbene nel bando di affidamento fosse stata inserita la possibilità di una proroga del servizio consegnato alla Siam per un anno, per l’entrata in vigore di nuove norme sulla gestione del servizio idrico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X