IL CASO

Ospedale, pochi parcheggi per i disabili

di
disabili, parcheggi, Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. Ha deciso di parcheggiare davanti al cancello chiuso dell'ospedale «Umberto I» dopo che la sua ricerca di un posto, sia dentro che fuori il presidio, è stata vana. Ancora una volta il disabile Santino Lo Giudice si è trovato a fare i conti con l'assenza di un'area di sosta riservata che manca, o comunque, sarebbe sempre occupata.

Su via Testaferrata ci sono dei posti per disabili, o quelli contrassegnati dalle strisce blu, dove Lo Giudice potrebbe parcheggiare; ma ieri dopo aver atteso a lungo spazientito ha deciso di lasciare il suo mezzo, una «MotoApe», all'esterno dell'ospedale.

«Ho chiamato anche i vigili urbani - racconta - perché all'ingresso ci sono automobili parcheggiate anche con i lampeggianti accesi, lasciate per tanto tempo incustodite. E nessuno controlla. Dentro poi non c'è spazio neanche nelle aree riservate».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati