TRIBUNALE

Affittavano case a prostitute, 3 ordinanze a Siracusa

SIRACUSA. Affittavano gli appartamenti alle prostitute ricevendo 50 euro al giorno. Il gip del Tribunale di Siracusa, Giuseppe Tripi, su richiesta del sostituto procuratore Margherita Brianese che ha coordinato le indagini, ha firmato le ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari nei confronti di Davide Formisano, 47 anni, commerciante, e di Vincenzo Magliocco, 67 anni, tecnico radiologo, con l'accusa di sfruttamento della prostituzione. Obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria per la moglie di quest'ultimo, Franca Petrino, 64 anni.

Secondo gli investigatori della squadra mobile e del reparto prevenzione crimine di Catania, i tre, proprietari in totale di 8 appartamenti a Siracusa, avrebbero affittato gli immobili a ragazze sudamericane o dell'est Europa che si prostituivano.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X