SANITA'

Siracusa, in Oncologia attesa di 7 giorni per una risonanza

di

SIRACUSA. Attendere una settimana prima di sottoporsi ad una risonanza magnetica all'ospedale «Umberto I».

Ma in questo caso non si tratta della solita attesa dovuta alle lunghe liste che ci sono nel presidio di via Testaferrata per sottoporsi ad un esame diagnostico, ma di quanto è accaduto ad un paziente ricoverato nell'unità di Oncologia dello stesso ospedale e che aveva bisogno di essere sottoposto ad una risonanza per la sua patologia.

Ma il macchinario sarebbe rimasto bloccato per giorni a causa di un problema tecnico al sistema informatizzato.  A raccontare della disavventura avvenuta al paziente ricoverato nel reparto di Oncologia è Ernando Di Paola, presidente dell'associazione «Giovanni Paolo II e Alessandro» a cui la famiglia dell'uomo si è rivolta.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook