AMMINISTRAZIONE

Noto, il sindaco Bonfanti: "Resterò fino alla fine"

di

NOTO. «Arriverò alla fine del mio mandato con tre assessori». Corrado Bonfanti, sindaco di Noto, risponde con queste parole a quanti hanno posto l'interrogativo sulla nomina del nuovo titolare delle rubriche lasciate libere da Cettina Raudino, la dimissionaria assessore e vicesindaco in quota al Partito Democratico. «Non ho alcuna intenzione di nominare il quarto assessore - dice un convinto Bonfanti -, e ciò per tutta una serie di motivi. In primo luogo perché mancano le condizioni per poter lavorare con una certa serenità: alla scadenza del mandato mancano solo pochi mesi.

Poi perché, sempre per il motivo dell'insufficiente tempo a disposizione, non mi andrebbe di giocare con la dignità delle persone, e infine perché i soliti denigratori penserebbero immediatamente a possibili accordi in vista delle elezioni. Nulla di tutto questo: rimarrò con tre assessori e seguirò personalmente le iniziative messe in cantiere dall'ex assessore, specie quelle legate alle rubriche Cultura, Pari opportunità e Legalità».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook