SERIE D

Vittoria di rigore e da brivido, il Siracusa vola

di

SIRACUSA. Vittoria del Siracusa all’ultimo respiro allo stadio “Nicola De Simone”. Gli azzurri di Andrea Sottil riescono ad avere la meglio sull’Agropoli solo nel recupero grazie ad un calcio di rigore trasformato dall’argentino Longoni. Terza vittoria consecutiva per i siracusani che rimangono con il fiato sul collo della capolista Cavese consolidando la seconda posizione in classifica in condominio con la Frattese.

Il tecnico Sottil non stravolge la formazione che mercoledì scorso era riuscita ad espugnare il campo di Palmi. L’unico cambio nell’undici iniziale è l’ingresso al centro della difesa di Francesco Vindigni al posto di Toni Orefice. L’Agropoli, invece, recupera al centro della difesa l’esperto difensore Cardinale. Al 2’ cross dalla sinistra di Savanarola per il colpo di testa di Chiavaro parato dal portiere senza difficoltà.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook