IL CASO

Rapine ad Avola, il Pd: «Servono più agenti»

di
Avola, pd, rapine, Siracusa, Politica

AVOLA. «In un momento in cui la comunità è scossa da atti criminali che colpiscono i nostri commercianti è più che mai importante che, anziché alimentare divisioni, tutte le istituzioni operino con il massimo di collaborazione e sinergia. Anziché puntare il dito, le istituzioni devono raccogliersi intorno alle forze di polizia, le quali pur essendo costrette ad operare con organici numericamente insufficienti, sono apprezzate dai cittadini perbene per la loro presenza discreta ma autorevole in città».

Sulle polemiche dei giorni scorsi per l' assenza di pattuglie delle forze dell' ordine in città, segnalata venerdì scorso mentre erano in atto due rapine con «spaccata» ai danni di due tabaccherie, che aveva portato il sindaco Luca Cannata a chiedere un vertice al questore e al prefetto, è in tervenuto ieri il segretario del Pd di Avola Corrado Santuccio, lo stesso che lo scorso maggio parlò di «questione legale», e ad ottobre è stato tra i promotori assieme a sei consiglieri comunali di minoranza dell'«Osservatorio sulla Legalità» nel comune di Avola.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati