CARABINIERI

Siracusa, 60 allacci abusivi di acqua su 70 controlli

SIRACUSA. Su 70 contatori dell'acqua sottoposti ad accertamento sono state riscontrate 60 violazioni tra allacciamenti abusivi e anomalie contrattuali. È il risultato di un'operazione condotta dai carabinieri di Siracusa insieme al persona della Siam, l'azienda che gestisce il servizio idrico urbano.

Alcuni utenti che avevano pendenze con la società di fornitura e hanno regolarizzato in pochi giorni la propria posizione, mentre 53 sono stati denunciati per furto poichè si erano allacciati alla rete pubblica in maniera abusiva.

Nelle scorse settimane è stato scoperto un intero condominio ad Aspra, frazione di Bagheria (Pa) che era allacciato abusivamente alla
corrente elettrica. I carabinieri hanno arrestato sette inquilini per furto di energia elettrica in una palazzina in via Mario Francese. Ai domiciliari sono finiti Antonino Guccione, 28 anni, Barbarina La Barbera, 45 anni, Vincenzo La Barbera, 28 anni, Salvatore Giglio, 37 anni, Francesco Ilardi, 24 anni, Girolamo Trentacoste, 25 anni, Alessandro Graziano, 28 anni.

Sono stati denunciati G.M. di 28 anni e I.A., 36 anni, perchè avevano un contratto Enel, ma disponevano di un dispositivo che faceva risparmiare l'energia. Il danno provocato alla società di energia elettrica è di 15 mila euro. Il contatore era stato disattivato l'8 marzo 2011. Nel corso della direttissima gli arresti sono stati convalidati per Girolamo Trentacoste, Salvatore Giglio e Barbarina La Barbera; per i tre è stata disposta la presentazione alla polizia giudiziaria. Il proprietario dell'immobile è estraneo ai fatti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook