OPERAZIONE "GUIDO TERSILLI"

Processo sui falsi invalidi a Modica, in 6 chiedono rito abbreviato

di
modica, operazione, Siracusa, Cronaca

MODICA. Prenderanno il via il 24 febbraio le discussioni davanti al Gup del Tribunale di Ragusa nel processo scaturito dall’operazione «Guido Tersilli» sulla presunta maxi truffa all’Inps sui falsi invalidi.

Ieri sono stati sentiti gli ultimi tre medici componenti delle commissioni di invalidità che hanno sostenuto in aula al loro innocenza.

Sono sei finora le richieste di giudizio abbreviato, tra cui quella per uno degli imputati di spicco, l’ex parlamentare regionale Innocenzo Leontini. Quest'ultimo, insieme a Riccardo Minardo ed altri sette coimputati, ovvero Santa Fazzino, ex consigliere comunale di Ragusa, e sei medici delle commissioni esaminatrici d’invalidità, Giovanni Comitini, Carmelo Mandarà, Rosario Spadaro, Salvatore Pianeta, Carlo Tantillo e Giorgio Spadaro. devono rispondere di associazione per delinquere e truffa aggravata in concorso. In tutto gli imputati sono 121.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati