COMUNE

Servizio idrico, il sindaco di Siracusa dal prefetto

di
servizio idrico, Siracusa, Politica

SIRACUSA. Un provvedimento ”straordinario” atto a garantire la continuità di gestione del servizio idrico della città per almeno sei mesi. Sono le conclusioni a cui è arrivata l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Giancarlo Garozzo ed illustrate ieri mattina al prefetto Armando Gradone, alla presenza dell’assessore comunale Pierpaolo Coppa e dell legale del Comune Salvatore Bianca, e successivamente ai rappresentanti sindacali degli 86 lavoratori della Siam a cui è stata già recapitata la lettera di prelicenziamento.

L’affidamento del servizio all’associazione temporanea di imprese non può essere prorogato. Sebbene questa possibilità fosse stata prevista nel contratto. Ma nel frattempo la Regione ha cambiato le carte in tavola. Esautorando il Comune dalla competenza sulla decisione e attuazione del modello di gestione per il servizio idrico. Che spetta invece all’Assemblea territoriale idrica. La sua costituzione è di appena qualche giorno fa.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati