VIALE SCALA GRECA

Siracusa, bar in fiamme: notte di paura

di

SIRACUSA. Attentato incendiario ai danni di un esercizio commerciale in viale Scala Greca. Nella notte tra sabato e ieri i vigili del fuoco sono dovuti intervenire nella zona per domare il rogo che ha danneggiato il bar-tabacchi «Lucafè». L’allarme è scattato in piena notte, pochi minuti dopo le 3,30 quando alcuni residenti di viale Scala Greca hanno avvistato le fiamme e il fumo provenire dall’attività commerciale, che si trova sotto un portico e a pochi metri di distanza da uno dei distributori di benzina presenti nell’area, e hanno fatto partire le telefonate alla sala operativa della caserma dei vigili del fuoco.

Sul posto sono arrivati subito gli uomini del comando provinciale di via Augusto Von Platen che si sono messi all’opera per evitare che le fiamme potessero propagarsi e danneggiare anche le attività commerciali che si trovano accanto al bar-tabacchi così come le abitazioni. Il rogo ha danneggiato la saracinesca dell’esercizio e anche il distributore di sigarette presente all’esterno del bar e attivo 24 ore su 24.

Danni, anche se lievi, anche al tetto del portico che corre lungo un tratto di viale Scala Greca. I vigili del fuoco hanno dovuto lavorare a lungo durante la notte prima di poter ripristinare le condizioni di sicurezza e domare completamente l’incendio. In viale Scala Greca sono poi arrivati anche gli agenti delle Volanti, guidati da Francesco Bandiera, che hanno immediatamente avviato le indagini per capire cosa sia successo. I poliziotti, insieme ai vigili del fuoco, hanno effettuato un primo sopralluogo e i rilievi con l’obiettivo di individuare di elementi che possano chiarire l’episodio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook