PARLAMENTARE PD

Amoddio: un commissario imparziale all’Inda di Siracusa

di

SIRACUSA. Lo scioglimento del consiglio di amministrazione dell’Inda e la nomina da Roma di un commissario sarebbe ”imminente”. Queste le indiscrezioni che arrivano su una vicenda che ormai tutti auspicano si risolva e chiarisca nell’immediato. Come sottolinea anche il deputato nazionale del Partito democratico Sofia Amoddio che concorda sulla necessità di porre fine alle polemiche ed agli scontri e di riportare serenità e stabilità nella più importante e prestigiosa istituzione culturale della città.

«Da sempre - dice Amoddio - sosteniamo che la politica non deve occuparsi dell’Inda e poi assistiamo ai continui interventi. Dalla polemica sui media i cittadini non riescono a raccapezzarsi». «Posso solo dire - aggiunge il parlamentare del Pd - che accolgo con favore l’intervento del sindaco che per il bene della fondazione preferirebbe il commissariamento. Ma il commissario a mio avviso deve essere una persona di grandi competenze ed imparzialità».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook