SIRACUSA

Tentata rapina ad Avola, una donna mette in fuga i malviventi

AVOLA. È fallita per l’energica reazione della vittima, una donna di 48 anni, il tentativo di rapina di due malviventi avvenuto sabato sera in via Ruggero Settimo, ad Avola, e concluso con la fuga a piedi degli stessi malviventi. A indagare sull’episodio sono adesso gli agenti di polizia del commissariato di Avola, ai quali si è rivolta la vittima.

Secondo il racconto della donna, mentre la stessa camminava a piedi per raggiungere la propria abitazione in via Ruggero Settimo, è stata fermata da due giovani di cui uno armato di bastone: le hanno gridato di consegnare la borsa ma, alla richiesta, la vittima ha iniziato a gridare.

Solo a questo punto, i due hanno preferito fuggire a gambe levate per le stradine circostanti. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle volanti. ADA

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook