GARA SOSPESA

Arbitro percosso a Pachino, denunciato il massaggiatore del Belpasso

PACHINO. La polizia ha denunciato un uomo di 62 anni, residente a Catania, per lesioni personali.

Ieri, durante la partita di calcio Pachino-Belpasso a causa dell'espulsione di un giocatore della squadra ospite, l'uomo, massaggiatore della squadra di calcio del Belpasso, con un'altra persona, avrebbe aggredito sul campo da gioco l'arbitro con spintoni e percosse.

In particolare, uno schiaffo all' arbitro Vincenzo Falco della sezione di Siracusa e la gara è stata sospesa al «Sasà Brancati». L' aggressione è avvenuta allo scadere della prima frazione di gioco quando le due squadre rientravano negli spogliatoi.

E' probabile che possa scattare l'applicazione del Daspo (divieto di accedere alle manifestazioni sportive).

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook