TRIBUNALE

"Uccise la moglie a Canicattini", condannato a 20 anni

di
Siracusa, tribunale, Siracusa, Cronaca

CANICATTINI. Una condanna a vent'anni di carcere ed altri tre di vigilanza speciale a pena espiata, è stata inflitta dal gup del tribunale di Siracusa Carmen Scapellato al rumeno Gheorghe Florin Ton, 42 anni, in carcere dal 16 giugno di due anni fa per avere ucciso a coltellate la moglie Maria Ton, 36 anni, al culmine di un diverbio esploso per gelosia nella loro abitazione di via Garibaldi a Canicattini. Il verdetto è stato pronunciato ieri pomeriggio poco dopo le 16,30 al termine di una camera di consiglio durata tre quattro ore.

Il giudice è andato ben oltre le aspettative del pubblico ministero Magda Guarnaccia la quale, pronunciando la requisitoria in una precedente udienza, ha sollecitato la condanna dell'imputato, che è stato ammesso al rito abbreviato, ad una pena di quattordici anni di reclusione mettendo in evidenza l'atteggiamento collaborativo tenuto dall'uxoricida, che subito dopo essersi macchiato del delitto si è consegnato spontaneamente ai carabinieri chiedendo di essere arrestato e ha poi reso una confessione piena e circostanziata agli inquirenti in carcere.

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati