COMUNE

Studenti disabili, ridotte le ore di assistenza a Siracusa

di
assistenza, disabili, Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. Il Comune riduce le ore destinate all'assistenza agli studenti disabili, scatta la rivolta di decine di famiglie e l'amministrazione annuncia una immediata marcia indietro. Sono tanti i genitori sul piede di guerra che ribadiscono di sentirsi «umiliati e presi in giro» per la decisione del Vermexio di portare le ore destinate all'assistenza all'autonomia e alla comunicazione da 8 a 7 a settimana.

Il Vermexio però corre subito ai ripari e come annunciato dall'assessore comunale alle Politiche scolastiche Rosalba Scorpo assicura che «già dalla prossima settimana le ore torneranno a essere otto a settimana». «La scelta di ridurre il servizio è veramente assurda - sostiene Simone Napolitano, presidente dell'«Angsa», l'associazione nazionale genitori soggetti autistici - e penalizza enormemente le famiglie. Sette ore settimanali sono veramente poche perché tanti ragazzi hanno chiaramente bisogno di un servizio più ampio». Va anche ricordato che nel corso degli ultimi anni sono state tante le riduzioni legate al servizio «Asacom» con le ore settimanale portate in un primo momento da 12 a 10 e poi ancora a 8. Ieri è poi arrivata la comunicazione della nuova riduzione da 8 a 7.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati