IL CASO

Pediatra aggredito in ambulatorio a Siracusa: «Il padre era stanco di fare la fila»

di

SIRACUSA. Non avrebbe voluto attendere ancora il suo turno e dopo aver protestato con il pediatra lo ha aggredito. È accaduto nella tarda mattinata di ieri nell' ambulatorio del medico, nella zona di Grottasanta, dove si sono recati gli agenti di polizia per ripristinare la calma.

Gli inquirenti, per il momento, non hanno preso provvedimenti nei confronti del presunto aggressore anche perché stanno esaminando le ricostruzione delle persone che avrebbero assistito all' episodio. Secondo alcune fonti investigative, il padre del bambino, che si era recato poco prima dal pediatra, sarebbe uscito dallo studio medico, forse per una piccola commissione, ma contava di fare ritorno molto presto. La sua idea era, comunque, di non perdere il turno, visto che c' erano delle altre persone in attesa. Solo che avrebbe ritardato più del solito, magari non per colpa sua, e quando è ritornato in ambulatorio si è accorto di essere stato «sorpassato» da un utente.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X