POLIZIA

Anziana trovata morta dopo 20 giorni a Siracusa, disposta l'autopsia

SIRACUSA. Sarà eseguita l’autopsia sul corpo di Filomena Fornì, la donna di 63 anni trovata senza vita nel suo appartamento in via Padova, alla Borgata. L’ispezione cadaverica, compiuta ieri mattina dal medico legale Francesco Coco, non ha potuto spiegare le cause del decesso.

Il corpo, oltre ad essere in avanzato stato di decomposizione, era dilaniato dai morsi dei 5 cani della donna che hanno sbranato il cadavere per non morire di fame. Gli agenti della Squadra mobile indagano sull’episodio per scoprire le modalità con cui la sessantatreenne ha perso la vita ma secondo alcune fonti investigative potrebbe essere stata colta da malore mentre era nel suo appartamento che “condivideva” con i suoi cani. Il decesso risalirebbe a circa 20 giorni fa ma solo l’autopsia darà l’opportunità agli inquirenti di sciogliere ogni dubbio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook