MUNICIPIO

I conti del Comune di Siracusa, l'assessore al Bilancio: «Nessun dissesto»

di
assessore, conti pubblici, Siracusa, Politica

SIRACUSA. Tagli alle spese, più risorse messe da parte per accogliere i rilievi della Corte dei conti e arrivare all'approvazione del bilancio preventivo e l’assicurazione che «il Comune non rischia il dissesto».

Dovrebbe essere una corsa breve più che una maratona, almeno nelle intenzioni dell'amministrazione comunale, il percorso che porterà al via libera allo strumento di programmazione economica del Vermexio. Il dibattito sul preventivo 2015 si aprirà questa mattina in consiglio comunale, a partire dalle 9,30. L'assemblea cittadina, presieduta da Santino Armaro, sarà chiamata a discutere di un bilancio preventivo che di fatto è diventato ormai un consuntivo considerando i ritardi per l'approdo in aula.

Alla situazione già difficile bisogna poi aggiungere il parere negativo, sul pluriennale, del Collegio dei revisori dei conti. «Cercheremo di accelerare tutti i tempi - ha dichiarato l'assessore comunale al Bilancio Gianluca Scrofani - per arrivare all'approvazione del preventivo entro i primi 15 giorni di gennaio. Saranno fissati tempi molto brevi per la presentazione degli emendamenti e poi contiamo di andare avanti spediti verso il via libera». L'amministrazione comunale nei giorni scorsi ha preparato un emendamento tecnico che sarà presentato in aula, questa mattina, da Armaro.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati