LAVORO

Priolo, i disoccupati «protestano» al Comune

di

PRIOLO. «Pronti ad una manifestazione permanente davanti all' ingresso del palazzo municipale di Priolo». Ad annunciarlo è stato il portavoce del «Comitato dei disoccupati e dei precari priolesi», Simone Maltese, dopo la riunione avuta con il sindaco Antonello Rizza ed i segretari provinciali della Cgil, Paolo Zappulla e della Fismic, Gianfranco Savatta. Il Comitato rappresenta sessanta famiglie indigenti di Priolo e reclama l' inserimento nei lavori socialmente utili come la pulizia delle strade, il diserbo nei parchi pubblici e la sorveglianza agli ingressi delle scuole. «Tutte attività che al momento sono precluse a noi - ha detto Maltese - proprio perché mancano risorse in bilancio.

Non abbiamo avuto risposte risolutive dal sindaco. Siamo delusi e per questo abbiamo deciso di tornare a manifestare con un sit-in che organizzeremo davanti al palazzo del Comune e nei prossimi giorni anche davanti alle portinerie degli stabilimenti della zona industriale».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook