ELEMENTARI

Non mandavano i figli a scuola, 99 persone denunciate ad Avola

I militari dell'Arma, nel corso di un'attività portata avanti insieme ai dirigenti degli istituti scolastici, hanno scoperto che molti bambini erano assenti «cronici» perchè non si presentavano a scuola per lunghi periodi

SIRACUSA.  Senza alcuna giustificazione non mandavano i propri figli a scuola. Sono 99 le persone denunciate dai carabinieri ad Avola, in provincia di Siracusa, per aver violato l'obbligo dell'istruzione elementare dei minori. I militari dell'Arma, nel corso di un'attività portata avanti
insieme ai dirigenti degli istituti scolastici, hanno scoperto che molti bambini erano assenti «cronici» perchè non si presentavano a scuola per lunghi periodi.

Appena una settimana fa altre nove persone sono state denunciate dai carabinieri di Belvedere, in provincia di Siracusa, per inosservanza dell'obbligo di istruzione per i minori.

I militari hanno appurato, infatti, che diversi bambini non frequentano le lezioni per lunghi periodi, senza alcun tipo di plausibile giustificazione. Le nove persone deferite, in qualità di genitori o esercenti la potestà genitoriale, hanno permesso che i figli non frequentassero le scuole elementari per lunghi periodi dall'inizio di questo anno scolastico, senza alcuna giustificata causa.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook