LIBERO CONSORZIO

Ex Provincia, approvato il bilancio di previsione

di
bilancio, provincia, Siracusa, Economia

SIRACUSA. Una manovra finanziaria ridotta alle spese principali, per pagare gli stipendi dei dipendenti, i servizi essenziali e le attività assicurate sul territorio da «Siracusa risorse»: nella corsa contro il tempo per arrivare entro la fine dell'anno, il commissario straordinario della Provincia Antonino Lutri ha dato il via libera, nella sua funzione di giunta, al bilancio di previsione 2015 dell'ente.

Un'approvazione che arriva dopo le attese conferme dei trasferimenti da parte della Regione, somme irrisorie che hanno permesso di chiudere il documento di programmazione finanziaria considerando soltanto le spese obbligatorie. Adesso si attende il parere dei revisori dei conti e poi l'approvazione del bilancio, sempre da parte del commissario, ma nella sua funzione di consiglio provinciale, passaggio che dovrà avvenire entro il 31 dicembre. Ma gli uffici sono già al lavoro per programmare il nuovo bilancio, quello del prossimo anno e che dovrà traghettare l'ente verso le piene funzioni del Libero consorzio.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati