comune, Siracusa, Siracusa, Economia
PALAZZO VERMEXIO

Siracusa, l'accusa di Sorbello: "Pressione fiscale abnorme"

di

SIRACUSA. Denuncia un «abnorme aumento delle tasse in soli due anni». Il bilancio preventivo 2015 non è ancora arrivato in aula ma scoppia già la polemica con l'opposizione che attacca l'amministrazione comunale. A lanciare strali è Salvo Sorbello, consigliere comunale di «Progetto Siracusa» che interviene subito dopo l'annuncio del parere negativo da parte del Collegio dei revisori dei conti guidato da Giuseppe Canto.

«A preoccupare di più le famiglie e le imprese siracusane – sostiene Sorbello – non è certo il parere negativo dei revisori dei conti ma l'enorme incremento delle entrate tributarie previste dall'amministrazione comunale». A evidenziare l'alta pressione tributaria sono stati anche gli stessi revisori dei conti nel parere rilasciato sul preventivo 2015 e sul pluriennale. L'organismo contabile ha messo in evidenza «una pressione tributaria già molto elevata» collegandola «alle difficoltà di riscossione» ed esprimendo preoccupazione per «i pochi margini di intervento per il Comune».

Il Collegio è anche andato oltre esortando l'amministrazione ad attivare «una politica di ragionata riduzione della pressione tributaria che assicuri percentuali di riscossione più elevate». Proprio sulle somme inserite nel preventivo rispetto alle entrate dal pagamento dei tributi interviene Sorbello. «Tra imposte e tasse – ha dichiarato il consigliere di ”Progetto Siracusa” - si è passati dai 62 milioni di euro del 2013 agli 89 milioni di euro dell'anno in corso. Stiamo parlando di un aumento del 43 per cento in soli due anni». Per l'esponente dell'assemblea cittadina «proprio l'aumento delle entrate tributarie, soprattutto in un periodo di gravissima crisi economica, dovrebbe essere al centro del confronto politico».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati