ALLA DARSENA

Siracusa «capitale» della canoa polo: 700 atleti ai mondiali

di

SIRACUSA. Siracusa diventerà dal 30 agosto al 4 settembre la capitale mondiale della canoa polo. Saranno settecento gli atleti in rappresentanza di trentasei nazioni che si sfideranno per sei giorni per conquistare il titolo iridato. Un evento che vedrà sui quattro campi di gara tra i due ponti di Ortigia, l'Umbertino ed il Santa Lucia, protagoniste le squadre nazionali di quattro categorie: Senior uomini e donne e Under maschile e femminile.

Il cartellone dei campionati mondiali, i secondi che si disputano in Italia, dopo l'edizione del 2010 ospitata a Milano, è stato presentato ieri mattina nel salone «Borsellino» di palazzo Vermexio, dal presidente nazionale della Federazione canoa e kajak, Luciano Buonfiglio, insieme al responsabile del dipartimento dell'assessorato regionale al Turismo, Vincenzo Pupillo, ed alla responsabile del comitato organizzatore Silvana Gambuzza.

Testimonial dell'evento è la siracusana Irene Burgo, campionessa nella specialità canoa sprint.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook