SANITA'

Ospedale di Siracusa, interventi sospesi nei reparti: disagi per i pazienti

di

SIRACUSA. Solo interventi urgenti all’ospedale «Umberto I», sospesi quelli programmati. Stessa situazione anche all’ospedale di Lentini, con l’astensione dal lavoro dei medici e dei reparti chirurgici. Nella giornata di sciopero nazionale promossa dalla «Fimmg», la federazione italiana dei medici di medicina generale ma anche da alcune sigle sindacali l’adesione anche in provincia c’è stata, con non pochi disagi per quanti avevano interventi programmati in alcuni reparti dell’ospedale cittadino, come l’Urologia, che sono stati rinviati, o anche negli ambulatori cardiologici e di chirurgia di via Testaferrata che ieri hanno chiuso le porte, garantendo solo le prestazioni in regime di urgenza.

Stessa situazione negli ambulatori dei medici di famiglia del territorio: da Noto, a Rosolini, a Pachino ma anche a Palazzolo sulle porte degli studi medici sono stati affissi i cartelli di adesione allo sciopero nazionale che è durato tutto il giorno. Nessuna possibilità, quindi, di poter scrivere richieste mediche per prestazioni varie: i medici di base hanno risposto solo alle chiamate di emergenza.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X