PATRONA

Siracusa, la festa di Santa Lucia nell'anno del Giubileo

di
In migliaia in piazza Duomo per la Patrona. L’invito dell’arcivescovo ai fedeli: «Andiamo incontro alle necessità dei più poveri e impariamo ad accogliere aprendo la porta a chi bussa in cerca di ospitalità».

SIRACUSA. L’anno scorso migliaia di persone attesero l’arrivo del suo corpo al Pantheon. Quest’anno, ben prima dell’inizio della processione, una folla di fedeli è scesa in strada per andare ad accoglierla in piazza Duomo. E lei, la Patrona, per usare le parole dell’arcivescovo Salvatore Pappalardo, “viene incontro a noi, suoi devoti, e si fa nostra compagna di viaggio”. È stata un continuo susseguirsi di emozioni la giornata di ieri, nel giorno in cui la città si è fermata per Santa Lucia.

La festa, quest’anno, è stata segnata inevitabilmente dall’inizio del giubileo della misericordia e dall’apertura, ieri mattina da parte dell’arcivescovo, della porta santa in Cattedrale. «Il giubileo – ha detto Pappalardo – ci viene donato non per piangere sulla nostra imperfezione ma per valorizzare le occasioni di incontro con la gioia del Signore».

L’arcivescovo ha invitato tutti “a spalancare la propria porta per fare spazio all’altro, rispettarlo e accoglierlo” e “ad andare incontro alle necessità dei più poveri” perché “condividere vuol dire imparare ad esistere e a pensare con gli altri”. Ma per Pappalardo in quest’anno santo bisogna essere in grado di “rispettare il prossimo avvicinandoci alla porta altrui senza pretese, nell’umiltà, nel rispetto, nell’autentica accettazione” e di “accogliere, aprendo la porta a chi bussa in cerca di ospitalità”. N

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook