SANITA'

Ospedale di Augusta, appello per ripristinare il bus

di
augusta, bus, Siracusa, Siracusa, Cronaca

AUGUSTA. Ripristinare la corsa della linea 2 del servizio di trasporto pubblico dell'Ast, istituita a gennaio scorso per raggiungere con più facilità l'ospedale «Muscatello» dove si trova anche il Pta e soppressa da qualche mese.

Lo chiede Domenico Fruciano, responsabile di Cittadinanzattiva-Tribunale per i diritti del malato, che ha già ricevuto diverse segnalazioni in merito e ha già informato con un fax il responsabile del servizio dell'Ast.

«Ad oggi, nonostante le telefonate e le riassicurazioni avute dal responsabile, non è cambiato nulla - dice -. Una città moderna o provincia oggi dovrebbe offrire servizi efficienti, da non provocare disagi e perditempo al cittadino specie quando per necessità, non avendo un proprio mezzo, deve recarsi in ospedale fuori dal centro abitato. E soprattutto per l'utente che viene da fuori e dopo essere arrivato ad Augusta non trova il mezzo urbano per recarsi al nosocomio. L'alternativa è incamminarsi anche per il ritorno con alte probabilità di non arrivare alla fermata dell'extraurbano per il ritorno a casa». Disagi si sono registrati anche per gli studenti che, all'uscita da scuola, non trovano l'autobus che veniva utilizzato anche da loro e che sono costretti ad aspettare oltre un'ora alla fermata.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati