POLIZIA

Lite fra vicini in viale Zecchino, intervengono gli agenti

di

SIRACUSA. Lite lunedì pomeriggio in viale Zecchino. Il violento diverbio è nato tra un uomo e la propria padrona di casa. Secondo quanto ricostruito dagli agenti delle Volanti che sono intervenuti sul posto, i rapporti tra i due ormai da tempo erano ormai logori e in più di un' occasione, sempre per disguidi legati a situazioni di poco conto, l' uomo e la donna non si erano risparmiati accuse e insulti.

La proprietaria dell' appartamento e l' uomo che vi abita in affitto sono vicini di casa e questa condizione avrebbe con il passare delle settimane fatto innalzare la tensione alle stelle perché a più riprese, incontrandosi magari nelle scale o comunque nella zona i due si sarebbero più volte scontrati accusandosi reciprocamente. I problemi, come hanno appurato gli agenti delle Volanti, non sarebbero di natura economica perché l' uomo sarebbe in regola con i pagamenti ma questo non avrebbe comunque impedito ai due di litigare furiosamente. Lunedì pomeriggio l' ennesima discussione condominiale ha superato i limiti perché dalle urla i due sarebbero passati ai fatti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X