PRESIDENTE COMMISSIONE BILANCIO

Rateizzazione dei tributi comunali a Siracusa, Acquaviva: «Ridurrà l’evasione»

di

SIRACUSA. La rateizzazione di tutti i tributi sia per venire incontro a chi non riesce a pagare sia per ridurre la quantità di evasione fatta registrare ogni anno. Il presidente della commissione Bilancio Alessandro Acquaviva promuove il regolamento varato dall’amministrazione comunale per consentire agli utenti di chiedere e ottenere il pagamento a rate di Ici, Imu, Tasi, Tarsu, Tares, Tari, Icp e Cosap. Secondo quanto previsto nella bozza del regolamento, si potrà chiedere istanza di rateizzazione anche per i debiti che scaturiscono da una conciliazione extragiudiziale.

«È una proposta auspicata da tempo – ha spiegato Acquaviva – e che tutta la commissione condivide prima di tutto perché in un momento di grande difficoltà si dà la possibilità ai cittadini morosi di poter pagare i tributi ammortizzando il debito e regolarizzando in questa maniera la propria posizione».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X