VIABILITA'

Viale Teracati a Siracusa, semafori e caos: esplode la protesta

di

SIRACUSA. L'amministrazione comunale rimuove le rotatorie e in viale Teracati torna il caos tra lunghe file, proteste e inversioni di marcia irregolari. Sono bastate 24 ore per scatenare lamentele infinite da parte di migliaia di automobilisti che sono rimasti bloccati in molte parti della città. Sul banco degli imputati salgono i nuovi semafori «intelligenti» ma anche le scelte del Vermexio rispetto all'incrocio tra viale Teracati e viale Santa Panagia.

Ad attaccare l'amministrazione sono i consiglieri comunali Fabio Rodante, Salvo Sorbello, entrambi di «Progetto Siracusa», e Salvatore Castagnino di «Siracusa protagonista con Vinciullo» e il consigliere di Neapolis Emiliano Bordone. «Sono state rimosse le rotatorie - ha detto Rodante - e immediatamente sono tornati inquinamento acustico e atmosferico. Riteniamo fosse più utile pensare a un progetto integrato che mantenesse almeno una rotatoria, oltre ai semafori».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X