COMUNE

Siracusa, la giunta "approva" il bilancio di previsione

di

SIRACUSA. La giunta comunale approva lo schema di bilancio. Un’operazione non facile che arriva praticamente a fine anno. Un ritardo su cui hanno influito una serie di variabili legate a contenziosi aperti, appalti non ancora conclusi, ma soprattutto a tagli e mancati trasferimenti che hanno ristretto notevolmente la capacità di spesa di palazzo Vermexio.

Basti pensare che all’appello mancano qualcosa come 11 milioni di euro tra mancati trasferimenti, circa 5 milioni, e pagamento di debiti fuori bilancio, circa 6 milioni. «Debiti - sottolinea il sindaco Giancarlo Garozzo - che sono stati lasciati in eredità al Comune dalle passate gestioni e che questa amministrazione si è trovata a dover fronteggiare in una situazione di estrema emergenza. Procedendo a tagli e risparmi non sempre facili ed a cui abbiamo dovuto fare ricorso per forza di cose». I particolari della manovra messa in campo da palazzo Vermexio saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa a fine settimana.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X