SERIE D

Siracusa show, Palermo entra e segna in 30 secondi

di

SIRACUSA. Il Siracusa batte due a zero il Roccella ma quanta sofferenza per avere la meglio sulla formazione calabrese.

La squadra di Andrea Sottil però riscatta il passo falso di Sarno della settimana scorsa e consolida la terza posizione mentre l’undici di Francesco Galati rimane inguaiato nella lotta per non retrocedere. Nel primo tempo azzurri sotto tono mentre nella ripresa decisivi ancora una volta gli innesti in corso d’opera: Lucas Longoni e Michele Barbiero hanno ravvivato sin da subito il gioco degli azzurri con Marco Palermo che ha realizzato il raddoppio a pochi secondi dal suo ingresso in campo.

Al 4’ Orefice salta il suo diretto avversario e serve Catania, l’attaccante catanese scalda le mani a Mittica che respinge la conclusione. La risposta degli ospiti al minuto 13 con un tiro di Fiorino che si spegne debolmente tra le braccia di Viola. Il Siracusa stenta a costruire occasioni pericolose anzi sono i calabresi a provare con veloci ripartenze a mettere in difficoltà la difesa azzurra.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X