COMUNE

Garozzo: «A Siracusa cantieri aperti per 18 milioni di euro»

di
cantieri, Siracusa, Politica

SIRACUSA. Al momento in città ci sono cantieri aperti per un investimento di quasi 18 milioni, di cui 8 quelli ottenuti a fondo perduto attraverso il «Poin energia». E dall’elenco sono esclusi i lavori per fognatura e porto.

A fare il punto sulla situazione sugli interventi del «Poin energia», la cui rendicontazione dovrà essere chiusa entro il prossimo 15 dicembre, sono stati ieri mattina il sindaco Giancarlo Garozzo e l’assessore comunale ai Lavori pubblici Alfredo Foti. Un’occasione per parlare anche dell’ampliamento della bretella di Targia dopo la consegna dei lavori alla ditta appaltatrice e che dovrebbe essere ultimata in sei mesi. «Gli otto milioni di euro di finanziamenti europei hanno anche significato occupazione - ha detto Garozzo - e oltre ad innovare la città consentiranno un abbattimento delle spese sostenute dall’amministrazione ad esempio per quanto riguarda i consumi elettrici». Già perchè negli 8 milioni di euro di investimenti, ci sono anche gli oltre 3 milioni per la sostituzione delle lampade in tutto il centro storico.

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati