CONSIGLIO COMUNALE

Siracusa, impianti termici: sgravi per le famiglie disagiate

di
Approvato in aula il regolamento sui controlli delle emissioni. Da fissare le tariffe per il «bollino verde»

SIRACUSA. Un tetto massimo di 50 euro e agevolazioni per le fasce deboli della popolazione. Al termine di un lungo dibattito, andato avanti fino alle 23, il consiglio comunale ha approvato mercoledì sera il regolamento legato alla manutenzione degli impianti termici e al controllo delle emissioni.

Tra i passaggi più significativi l’approvazione di un emendamento presentato da Massimo Milazzo, Salvo Sorbello e Fabio Rodante di «Progetto Siracusa» per chiedere alla giunta comunale di prevedere degli sgravi per pensionati, anziani e famiglie in difficoltà. Sarà infatti l’esecutivo guidato dal sindaco Giancarlo Garozzo a dover fissare le tariffe per ottenere il bollino verde che certifica il rispetto delle norme legate alle emissioni nell’ambiente. Il sì al provvedimento è arrivato dopo una seduta segnata dalle polemiche e anche da una sospensione di 10 minuti.

«Devo riconoscere – ha dichiarato Santino Armaro, presidente del consiglio comunale – il senso di responsabilità dimostrato dall’opposizione che è servito a mettere a punto alcuni aspetti del regolamento e a elaborare una linea d’indirizzo per la giunta comunale».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook