IL SINDACO

Siracusa, Garozzo: "Un abbraccio ai fratelli francesi"

lutto cittadino, parigi, Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. Il sindaco di Siracusa, Giancarlo Garozzo, ha proclamato per lunedì prossimo una giornata di lutto cittadino in segno di cordoglio per quanto avvenuto, ieri, a Parigi. Da ieri le bandiere del palazzo municipale saranno a mezz'asta e lo stesso lunedì in tutti gli uffici pubblici. Inoltre, il secondo piano di palazzo Vermexio sarà illuminato con i colori della bandiera francese.

«Siracusa - afferma il sindaco Garozzo - stringe in un abbraccio tutti i francesi, un popolo fratello al quale siamo fortemente legati e che oggi sentiamo ancora più vicino. E un abbraccio ancora più forte va a francesi, e non sono pochi, che hanno scelto di vivere a Siracusa o che qui trascorrono lunghi periodi dell'anno. Siamo davanti ad una attacco sanguinario che con la religione non ha nulla a che vedere, portato in realtà contro tutta l'Europa e a tutto l'Occidente. Per questo la condanna è unanime e la risposta deve essere condivisa e all'altezza della minaccia. Invito tutte le scuole a dedicare lunedì un'ora di lezione a una riflessione su quanto sta avvenendo, per una presa di coscienza collettiva e perchè in ciascuno non prevalga la paura».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati