SERIE D

Siracusa, Laneri: "Per la vetta si deve vincere in trasferta"

di

SIRACUSA. «A Sarno sarà una gara difficile con la formazione campana che ha un trend differente tra le partite giocate fuori casa e quelle davanti al pubblico amico. Il Siracusa però se vuole conquistare la vetta della classifica dovrà vincere sia in casa che lontano dal De Simone».  Il responsabile dell'area tecnica del Siracusa, Antonello Laneri crede nei giocatori azzurri che sono chiamati ad un successo pieno al «Felice Squitieri» di Sarno che però è ancora imbattuto. Infatti la squadra di Gianluca Esposito può vantare gli stessi punti in casa che ha ottenuto il Siracusa: i 16 punti sono stati ottenuti grazie a cinque vittorie ed un pareggio.

Meglio sia degli azzurri che della Sarnese ha fatto la capolista Frattese che ha conquistato sei vittorie in altrettante gara casalinghe. Ieri la comitiva azzurra ha sostenuto l'ultimo allenamento settimanale dato che questa mattina partirà in pullman alla volta di Sarno. Dovrebbe ritornare in campo dal primo minuto il centrocampista argentino Fernando Spinelli che mercoledì scorso si è accomodato in panchina. Spinelli dovrebbe affiancare a centrocampo capitan Baiocco. Giordano, invece, che contro l'Aversa Normanna ha giocato a centrocampo dovrebbe essere impiegato sulla fascia destra.

Ieri solo corsa per il difensore Toni Orefice che resta in dubbio per la trasferta di Sarno per un riacutizzarsi di un fastidio agli adduttori ma che è inserito nella lista dei 21 convocati. In avanti il tecnico Sottil ha provato numerose soluzioni.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook