CARABINEIRI

Pub e ristoranti, multe ad Ortigia

di

SIRACUSA. Nuova operazione dei carabinieri della stazione di Ortigia contro l’abusivismo commerciale nel centro storico. Nel mirino sono finiti un pub, ricavato nella zona di Porta Marina, non molto distante dal palazzo dell’Intendenza di Finanza, un ristorante, a ridosso del tempio di Apollo, ed un locale, a due passi da via Maestranza.

Per quanto concerne la prima verifica, i militari, al comando del maresciallo Santo Parisi, hanno constatato, secondo quanto sostenuto dalle forze dell’ordine, delle carenze igieniche che, alla fine, si sono concretizzate con una multa per il gestore: dovrà sborsare 1000 euro per rimettersi in regola ma le verifiche sul suo conto hanno consentito ai carabinieri di scoprire dell’altro, cioè che non aveva le autorizzazioni per diffondere musica. A quanto pare, i residenti della zona, che avrebbero perso la pazienza, avrebbero deciso di chiedere l’intervento delle forze dell’ordine per avere un po’ di pace.

I carabinieri della stazione di Ortigia si sono recati, quasi per lo stesso motivo, nel locale vicino alla chiesa dell’Immacolata, già visitato in passato ed anche in questa occasione su ”pressione” degli abitanti della zona, ormai stressati dai rumori provenienti dal disco pub. Una proposta di chiusura è stata inoltrata dai militari al sindaco, Giancarlo Garozzo ed è, a questo punto, nelle sue mani il destino del locale.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X