Siracusa, vermexio, Siracusa, Cronaca
VERMEXIO

Siracusa, inchiesta al Comune: verifiche sul bilancio

di

SIRACUSA. Ci sono le voci di spesa deliberate dal Comune sui servizi finiti sotto osservazione al centro delle indagini condotte dalla Procura. L’acquisizione degli atti, compiuta nella mattinata di mercoledì al quarto piano di palazzo Vermexio dai militari della Guardia di finanza, servirà soprattutto ad esaminare il via libera del Consiglio alla copertura finanziaria degli affidamenti ai privati, in particolare la gestione degli asili nido e degli impianti sportivi. In quei verbali, che sono finiti sui tavoli del capo della Procura, Francesco Paolo Giordano, e del comandante delle Fiamme Gialle, Antonino Spampinato, sono indicati gli ”orientamenti” dei consiglieri ma per il momento non sono stati presi provvedimenti nei confronti dei rappresentanti di palazzo Vermexio anche perché, quella che si sta attraversando è una fase di studio.

Gli unici che hanno ricevuto un avviso di garanzia sono i tre consiglieri, Alberto Palestro, Giuseppe Assenza e Roberto Di Mauro, che, nella ricostruzione degli inquirenti, avrebbero ottenuto dei benefici dall’affidamento di quei servizi, ritenuti, sempre dall’accusa, riconducibili a loro. Un’ipotesi investigativa che necessita ancora di ulteriori approfondimenti, d’altra parte nelle ore successive all’apertura dell’inchiesta l’ex assessore al Bilancio, Giuseppe Assenza, aveva predicato prudenza, sostenendo di attendere l’esito conclusivo delle indagini prima di lasciarsi andare a qualche commento.C’è anche l’altra faccia della medaglia in questa inchiesta che, attraverso l’esame dei documenti delle società coinvolte, avrà il compito di svelare se esistono casi di ”parentopoli”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati