COMUNE

Siracusa, la maggioranza prova l'intesa per il presidente del consiglio

di
comune, Siracusa, Siracusa, Politica

SIRACUSA. La maggioranza di palazzo Vermexio serra le fila e trova convergenza sulla candidatura a presidente del consiglio comunale di Santino Armaro. L’attuale presidente della commissione consiliare Urbanistica, esponente del Pd, si riserva però di far conoscere la sua decisione. E prende tempo. L’obiettivo per il Pd resta quello di portare sullo scranno più alto dell’aula all’ultimo piano di palazzo Vermexio un esponente dell’assemblea che ridia credibilità e autorevolezza all’intero consiglio dopo gli ”scivoloni” e le tensioni degli ultimi mesi.

E su questo nominativo, frutto della scelta dell’intero gruppo consiliare del Pd, che ha pure incassato il benestare dei vertici del partito, si vuole ottenere il massimo della condivisione. Da qui la riunione di maggioranza di ieri sera. Che è stata allargata anche alla partecipazione del sindaco Giancarlo Garozzo e della sua giunta. Ed è stato proprio il sindaco ad aprire il confronto evidenziando l’urgenza di ridare una presidenza al consiglio comunale, forte, condivisa ed autorevole. Tra i presenti anche Carmen Castelluccio, l’ex segretario provinciale del Pd reduce dalla rinuncia alla candidatura di appena qualche giorno fa. Una presenza la sua che da il segno della convergenza che si registra sul nome di Santino Armaro. La questione è stata affrontata sul piano prettamente politico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati