TRIBUNALE

Minaccia nuovamente la moglie, un uomo finisce in carcere a Siracusa

Siracusa, Cronaca

SIRACUSA. Inasprimento della pena per un  marito che perseguitava la moglie. I carabinieri di Belvedere,  in esecuzione dell'ordinanza di aggravamento di misura cautelare  emessa dal Tribunale di Siracusa, hanno arrestato un 54enne  siracusano e lo hanno trasferito nel carcere di contrada  Cavadonna. L'uomo era già stato arrestato lo scorso 12 ottobre  per essere stato colto in flagranza dei reati di maltrattamenti  e lesioni personali aggravate nei confronti della moglie che  aveva denunciato di aver subito negli anni continue aggressioni,  vessazioni, minacce ed ingiurie. Nonostante i divieti di  avvicinarsi alla moglie, l'uomo ha violato gli obblighi e in una  occasione l'ha nuovamente minacciata.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Siracusa: i più cliccati