COMUNE

Noto, nuova isola pedonale per il corso barocco

di

NOTO. Rivoluzione della viabilità lungo il salotto buono di Noto. Con un unico atto l'esecutivo municipale ha cancellato tutte le precedenti ordinanze e deliberazioni, la prima era dell'aprile del 1999, sulla zona a traffico limitato e sull’isola pedonale del corso Vittorio Emanuele nel tratto compreso tra largo Porta Nazionale e piazza XVI Maggio e strade limitrofe, ed ha dato vita a una nuova area pedonale.

L'obiettivo, nonostante la più ferrea disciplina, rimane sempre lo stesso: puntare con fermezza a proteggere e valorizzare i monumenti barocchi disposti lungo il salotto buono della città e rendere più vivibile quell'artistico angolo. Uno stop definitivo alla traffico delle auto per salvaguardare il patrimonio settecentesco dagli agenti inquinanti e corrosivi dei gas di scarico dei veicoli. È questa la strada seguita a palazzo Ducezio: «Tutto nasce dall'esigenza di regolamentare le vie del centro in maniera più adeguata alle cresciute esigenze di ordine e sicurezza» spiega il sindaco Corrado Bonfanti. E la rivoluzione è già in atto con la nuova area pedonale, istituita dalle zero alle ventiquattro di tutti i giorni dell'anno, che in primo luogo interesserà l'arteria principale della città: dalla Porta Nazionale alla via Rocco Pirri. Limitatamente ai tratti del corso (da via Pirri a piazza XVI Maggio) e di via Pirri (da via Occhipinti al corso), dal 1 ottobre al 31 marzo, dalle 13 alle 8, e dal primo aprile al 30 settembre dalle zero alle ventiquattro di tutti i giorni.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: , ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook