CRONACHE POLITICHE

La pace nel Pd siracusano: Castelluccio candidata unitaria

di

SIRACUSA. Il percorso ”unitario e condiviso” del Pd riaffermato dopo il confronto di lunedì sera guidato dal segretario provinciale Alessio Lo Giudice e dal segretario cittadino Marco Monterosso ha prodotto i primi risultati, nonostante sul tappeto restino le ”riserve” ed i ”distinguo” di un esponente di spicco dell'area «Riformista», il deputato nazionale Pippo Zappulla. Che con toni piuttosto risentiti ieri mattina ha fatto sapere di non aver condiviso il documento ”spacciato” per unitario, riaffermando i motivi e le tematiche al centro della sua posizione di critica nei confronti dell'amministrazione comunale. Amministrazione dove anche i «Riformisti» troveranno posto con un proprio rappresentante nell'esecutivo. Mentre giusto per dare un segnale di forte discontinuità si lavora per portare l'ex segretaria provinciale Carmen Castelluccio alla presidenza del consiglio comunale.

Una candidatura che non sarebbe però di area ma come espressione di tutto il Pd e su cui la stessa Castelluccio non ha sciolto le riserve. Nell'«Area Dem» le tensioni sembrano alleggerite. Grazie anche alla disponibilità di una vicesegreteria cittadina unica da affidare a Riccardo Gionfriddo che dovrebbe quindi affiancare Monterosso nella conduzione del partito nel capoluogo. Gli organismi cittadini dovrebbero a breve essere completati. Se ne parlerà il prossimo 6 novembre. Per quella data Monterosso conta di nominare l'esecutivo mentre l'assemblea cittadina procederà con l'elezione della direzione. «Sono convinto - ha detto Monterosso - che ci siano tutti gli elementi per riprendere un cammino pienamente operativo affrontando tutte le questioni che riguardano la città e su cui siamo fortemente sollecitati».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X